1. Home
  2. ››
  3. Comunicazioni

Comunicazioni

Il settore delle comunicazioni in Italia riveste un’ampia gamma di enti:

  • La televisione
  • La radio
  • La telefonia
  • I provider internet
  • I servizi postali, ecc.

Per quanto riguarda la televisione, in Italia la prima e principale emittente è sicuramente la RAI (Radiotelevisione Italiana), fondata il 10 aprile del 1954. Ai giorni nostri, la RAI offre un ampio servizio con 11 emittenti radio, 13 canali televisivi, centri di produzione audiovisuale, servizi multimediali, televendite e tanto altro.

Settore delle comunicazioni in Italia

Parlando delle comunicazioni italiane tramite telefono, l’azienda principale è la TIM S.p.A. che opera anche con il nome Telecom Italia. Si tratta di un’impresa di telecomunicazioni con sede a Milano che offre servizi di telefonia fissa e mobile oltre a diversi servizi DSL. La Tim è stata fondata nel 1994 dalla collaborazione di diverse compagnie di telecomunicazione, tra le quali la più importante era la Società Italiana per l’Esercizio Telefonico S.p.A., conosciuta anche come SIP (Società Idroelettrica Piemontese).

I servizi postali italiani sono rappresentati dalle Poste italiane una società che si occupa della gestione del servizio postale nel nostro paese. Poste italiane si occupa anche dei settori finanziari, assicurativi e la telefonia mobile. Questa società viene fondata nel 1862 come azienda autonoma che gestiva in monopolio i servizi telegrafici e postali per conto dello stato. Attualmente, le Poste italiane. non sono più un ente pubblico.

BT
Coop Voce
CSI Milano
Eolo
Fastweb
Go Internet
Infostrada
Linkem
Noitel
Noverca
Postemobile
Radio Margherita
Tele 2
Telecom
TIM
Tiscali
Tre
Vodafone
Wind