1. Home
  2. ››
  3. Blog
  4. ››
  5. Quali sono i migliori antivirus gratuiti

Quali sono i migliori antivirus gratuiti

antivirus

Nel momento in cui acquistiamo un pc con l’obiettivo di navigare su internet, la cosa più importante da fare è trovare un buon antivirus ed installarlo, proteggendo così i nostri dati più sensibili come password, documenti, foto, ecc. La scelta dell’antivirus è sempre la più complessa perché cerchiamo di trovare qualcosa di sicuro e soprattutto economico dato che non tutti sono disposti a spendere grosse cifre per proteggersi da virus, phishing, spyware e via dicendo.

È però possibile trovare degli antivirus online e completamente gratuiti oppure degli antivirus che si possono scaricare liberamente che hanno meno funzioni rispetto alla versione a pagamento. Quali sono questi antivirus e quali sono i più sicuri?

Uno di questi è sicuramente Avast, un nome che si sente da ormai tanto tempo, una pietra miliare nell’ambito degli antivirus. È possibile trovarlo in versione gratuita oppure in quella a pagamento anche se è possibile usufruire di un servizio abbastanza completo senza spendere una lira. Generalmente parlando, Avast è molto semplice da usare anche da parte di quegli utenti che non hanno mai installato un software di questo tipo.

Un altro antivirus molto conosciuto e longevo nel settore è Norton Antivirus, un software che gode di una buona reputazione dato che è affidabile e garantisce un’ottima protezione. Inoltre, questo antivirus non rallenta eccessivamente il computer, problema purtroppo molto frequente con altri software. L’unica pecca, se così possiamo dire, di Norton, è che nonostante protegga da tutte le principali minacce informatiche, non monitora le email, funziona presente nella sua versione a pagamento.

gratuiti

Nonostante sembra aver perso un po’ rispetto al passato, Bitdefender continua ad essere considerato uno degli antivirus gratuiti più sicuri e gettonati del settore. Infatti, questo software non solo protegge da tutte le minacce informatiche, ma ha anche il grosso vantaggio di non appesantire il sistema quindi permettendo al pc di funzionare in maniera efficace.

Altra caratteristica interessante di Bitdefender è che non esaspera l’utente con mille funzioni extra che normalmente appaiono durante la fase d’installazione di un software e non fa apparire messaggi pop up spesso invasivi e scoccianti. È importante ricordare che chi volesse usufruire di Bitdefender in maniera completamente gratuita può farlo nell’arco di 30 giorni. Una volta decorso questo lasso di tempo, sarà necessario effettuare una registrazione per poter continuare con l’utilizzo di questo antivirus.

Un atro software per la protezione del nostro sistema informatico è AVG che è stato acquistato di recente (nell’estate del 2016) da Avast, una mossa destinata ad avere un impatto significativo sul mercato degli antivirus gratuiti. A prescindere da questo, momentaneamente AVG continua mantenendo la sua autonomia ed offrendo un servizio di protezione importante che al contempo consente al computer di funzionare con risultati soddisfacenti. Il problema di AVG è che potrebbe sembrare poco user friendly dato che mostra troppi avvisi che rischiano di rendere l’esperienza dell’utente un po’ troppo fastidiosa.