1. Home
  2. ››
  3. Blog
  4. ››
  5. Come Bloccare un Numero

Come Bloccare un Numero

bloccare numeri telefonici

Alzi la mano a chi non è mai capitato di ricevere delle telefonate non desiderate? Orbene, oggi, grazie alla funzione blocco chiamate, presente nel proprio telefonino, sarà possibile impedire di essere infastiditi. In pratica, con il bloccare un numero, si andrà a creare una vera e propria barriera difensiva alla propria privacy.

Se c’è una cosa che innervosisce veramente, è il sentire squillare il proprio telefonino, per ricevere telefonate non volute. Se, in alcuni casi, le ragioni che portano ad attivare il blocco chiamate sul proprio telefonino sono di natura prettamente personale, nella maggioranza degli utenti, il fatto che si possa bloccare numeri telefonici, è visto come una eccezionale benedizione.

Infatti, oltre che impedire ad uno scocciatore di continuare a chiamarci, il bloccare chiamate e messaggi risulta essere particolarmente utile per impedire che i “famosi” call center ci tempestino di telefonate per proporci offerte di cui non necessitiamo. Che bello!

Noi non verremmo disturbati, e, chi chiama, dapprima avvertirà il classico segnale di libero, per poi sentire, invece, quello di occupato. Comunque, potremo, sempre, visualizzare le notifiche delle chiamate bloccate.

Quindi, per chi non sa ancora quel è il modo di poter bloccare un numero, vediamo, in maniera semplice e sintetica, come poter attivare il blocco chiamate. 

 

Come fare per bloccare un numero?

Seppure si possa pensare che bloccare un numero di telefono sia un qualcosa di complicato, in realtà, attivare il blocco chiamate è facile come bere un bicchiere d’acqua. Se, per esempio, si è possessori di un Windows Phone, di uno smartphone Android, di un iPhone, oppure di uno dei tanti modelli di cellulari di ultima generazione, si potrà utilizzare le funzioni che sono presenti nel sistema.

Facendo ciò, quindi, ogni utente ha la facoltà tanto di bloccare numeri telefonici, quanto di filtrare le chiamate che potrebbero risultare indesiderate. Se, poi, tutto ciò, non risultasse essere soddisfacente, sul mercato, oggigiorno, è disponibili una infinità di app gratuite. Queste, permetteranno non solo di bloccare, in maniera automatica i seccatori, ma, consentono di avere un blocco chiamate provenienti dai call center.

Il funzionamento avviene per la presenza della blacklist, la quale, oltre che essere automaticamente aggiornata, può, anche, ricevere il contributo diretto dello stesso utente. Quindi, chiunque è in possesso di un telefonino cellulare, avrà la possibilità di non venire più disturbato.

Su alcuni modelli di smartphone, si ha la possibilità di andare ad attivare la funzione blocco chiamate, direttamente dal dialer, ossia quella schermata utilizzata per andare a comporre i numeri telefonici. In questo caso, si dovrà premere il pulsante ove è scritto Menu/Altro, pulsante che, in linea di massima, si trova a destra in alto. Quindi, si andrà alla voce relativa alle impostazioni del menu.

È bene ricordare che l’operazione di bloccare un numero non è un qualcosa di irreversibile, cioè non è per sempre. Infatti, nel caso in cui un utente abbia un ripensamento, potrà, altrettanto facilmente, rimuovere un determinato numero dalla personale blacklist. La “magia” del blocco chiamate, quindi, farà sì che non udiremmo più alcun squillo molesto e, in conclusione, nessuno potrà più disturbarci.